L'idrosemina è una particolare tecnica per l'inerbimento di superfici difficili e impervie, dove, con la semina tradizionale, sarebbe impossibile ottenere buoni risultati, consiste nella semina del terreno attraverso la distribuzione di una miscela complessa dalle particolari proprietà che viene distribuita grazie all'utilizzo di appositi macchinari. Con l’idrosemina, il seme, l'acqua, il fertilizzante e la pacciamatura vengono mescolate e applicate direttamente sul terreno attraverso apposite macchine. In questa maniera, attraverso un unico lavoro il terreno viene seminato e fertilizzato,e siccome le fibre della pacciamatura trattengono moltissima acqua i semi vengono mantenuti umidi consentendo un’inerbimento rapido ed efficace.