fbpx

La zanzara coreana invade l’Italia

E’ tempo di potatura
3 Novembre 2021
Scelta ecocompatibile? si può, l’ambiente ti ringrazia.
17 Novembre 2021

La zanzara coreana invade l’Italia

Se credi che la stagione delle zanzare è conclusa sbagli!

A quanto pare le zanzare non ci lasceranno neanche in inverno, in particolar modo la zanzara coreana. Segnalata per la prima volta a Berlino nel 2011, in condizioni climatiche rigide e inadatte per la sopravvivenza della maggior parte delle specie.

 

 

La Aedes Koreicus, si è ormai stanziata nel Nord Italia, tra Brescia e Bergamo, e sembra resistere alle temperature più fredde. Solitamente, questi insetti, arrivano nei mesi caldi, scomparendo con l’arrivo delle prime temperature miti.

Generalmente, si trovano nelle zone calde e umide, mentre ora ad ospitarle è una zona d’Italia abbastanza fredda. La zanzara coreana, chiamata cosi poiché proviene dalla Corea e da altre zone dell’Estremo Oriente, si è adattata al clima grazie, o per sfortuna, all’aumento delle temperature. Le specie si dimostra più resistenti allungando, sempre di più, la loro presenza nonostante le temperature si abbassano andando incontro all’inverno.


Come fare?

 

 

 

Contattaci e installa il tuo Freezanz. Il metodo Freezanz System si è dimostrato il più efficace e soprattutto a minor impatto ambientale. Parliamo di una combinazione studiata tra tecnologia, 100% italiana, e prodotti naturali che permettono di creare una barriera impenetrabile agli insetti e allontanando quelli presenti.

 

 

 

Proteggi, con Freezanz, il tuo spazio esterno da zanzare e altri insetti molesti. 

Contatta i nostri uffici per saperne di più ed acquista il tuo freezanz

Link contatto: https://www.gardenpeticca.it/contattaci/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *