Pratic alla Salewa Bivac, una scelta che supera l’estetica

impianti antizanzare nebulizzazione freezanz
Zanzare? Non farti prendere dal panico!
27 Giugno 2019

Pratic alla Salewa Bivac, una scelta che supera l’estetica

Pratic alla Salewa Bivac

Il Salewa Bivac, nel cuore della zona industriale di Bolzano, è un cubo di vetro e acciaio, al cui interno è custodito un bistrot ristorante che non concede nulla all’estetica fine a se stessa. Il locale, dagli ambienti interni contenuti, ha saputo fare dello spazio esterno la sua risorsa. Complice la pergola Opera di Pratic: architettura in alluminio e chiusure verticali, tecnologia al servizio del benessere.
Il locale si inserisce in un vero paesaggio contemporaneo: un complesso, realizzato dallo studio di architettura Park Associati, che con la sua sagoma spezzettata riprende lo skyline delle montagne che segnano lo sfondo verso nord. Affacciato su un parco pubblico e di fronte alla palestra da arrampicata indoor e outdoor più grande d’Italia, il bistrot rappresenta il lato informale e collettivo della sede di Salewa, noto marchio che produce e distribuisce abbigliamento e attrezzature tecniche per le attività in montagna in tutto il mondo.
La grande affluenza del ristorante, unita alla filosofia della vita all’aria aperta, hanno reso necessario l’ampliamento degli spazi del Salewa Bivac oltre i confini dell’edificio. Il progetto prevedeva di dotare la terrazza, che si protende nel verde, di strutture moderne in grado di garantire una copertura totale, senza stravolgere l’aspetto caratteristico del locale. La priorità – spiega Karin Amort, manager del Salewa Bivac – è stata quella di scegliere una soluzione in linea con lo stile del ristorante: elegante, con linee pulite e un aspetto quasi tecnico, sottolineato dalla predominanza dei colori grigio e nero”.

Opera by Pratic

Pratic, con Opera, rispondeva perfettamente all’esigenza di coniugare efficienza e aspetto minimale. La struttura autoportante grigio ferro è realizzata interamente in alluminio e dispone di chiusure verticali Raso e illuminazione Spot Light; quest’ultima integrata alle lame orientabili fino a 140 gradi, dal colore RAL 9006 opaco. La copertura offerta dalle pergole al Salewa Bivac si estende per circa 50 metri quadrati. Uno spazio sottratto agli agenti atmosferici. Gli avventori del bistrot toccano con mano l’idea da cui questo luogo è nato: creare una piccola oasi di benessere. Un punto di aggregazione per l’intera città, un ambiente moderno dove sentirsi a proprio agio.
Nel rispetto di questa vocazione, il ristorante offre serate che richiamano centinaia di persone. La sua speciale atmosfera si deve all’illuminazione soft e all’aria della sera che filtra attraverso le lame della copertura. Di giorno invece, quando il sole fa sentire la sua presenza, la copertura di Opera può garantire un’ombreggiatura totale. Le tende perimetrali delimitano lo spazio riparato e intimo, che può aprirsi facilmente quando serve. Il Salewa Bivac è un luogo versatile, che cambia volto durante il giorno e le stagioni, dove si fondono paesaggio, cultura, tradizione e innovazione.
“La pergola Opera – conclude Karin – ha creato un habitat naturale per il nostro ristorante. Oggi possiamo offrire un’esperienza autentica di vita open air, con tutte le comodità del Salewa Bivac”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *